Definito dalla critica musicale uno dei migliori direttori d’orchestra italiani nel panorama internazionale, il direttore Francesco Ivan Ciampa è appena stato nominato Direttore Ospite Principale dell’Orchestra Filarmonica Campana. L’incarico, di durata triennale, lo vedrà impegnato in almeno due produzioni a stagione e in alcuni progetti speciali.

Tra le tante orchestre dirette ricordiamo la Munich Philharmonic Orchestra, Orchestra del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, Orchestra del Teatro La Fenice, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, l’Orchestra Filarmonica “A.Toscanini” di Parma, l’Orchestra Giovanile Italiana, L’Orchestra dell’ Opera Bastille di Parigi, la Deutsche Oper Berlin Orchestra, l’Orchestra Sinfonica di Valencia, Orchestra Sinfonica di Barcellona.

Già salito sul podio della Filarmonica Campana nel 2021, il primo impegno da Direttore Ospite Principale sarà a novembre 2022 dove Francesco Ivan Ciampa si misurerà nel percorso di esecuzione integrale delle sinfonie di Tchaikovsky, già cominciato nel 2021 con la quinta, e che proseguirà negli anni a venire: momento di grande livello artistico, in cui la Filarmonica Campana si misurerà con la vetta della produzione di un compositore così sensibile nel trasmettere le grandi emozioni al pubblico quanto complesso nella personalità. La bontà della scelta compiuta sta trovando conferma sui podi delle più prestigiose orchestre italiane ed europee, le quali Ciampa è ormai di continuo invitato a dirigere. Si tratta dunque di una nomina proiettata verso il futuro, dalla quale l’Associazione si attende crescita artistica nel grande repertorio sinfonico e maggiore attenzione italiana e internazionale, anche grazie a una serie di programmi di notevole interesse che porteranno il maestro Ciampa a misurarsi con i capolavori del repertorio.

Nato ad Avellino nel 1982, diplomato in Direzione d’orchestra, Composizione e Strumentazione per banda presso il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma, si è poi perfezionato nelle più importanti Accademie e Scuole Nazionali ed Internazionali sotto la  guida autorevole di Maestri quali Carlo Maria Giulini e Bruno Aprea. Ha collaborato come Assistente del Maestro Antonio Pappano e del Maestro Daniel Oren. Ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti tra cui il primo Premio Nazionale delle Arti edizione 2010/2011 e il primo premio assoluto del I Concorso Nazionale per Direzione d’orchestra dal M.I.U.R. Ha diretto ed è regolarmente invitato a dirigere presso i teatri più importanti del mondo come Covent Garden – Royal Opera House, Bayerische Staatsoper di Monaco, Deutsche Oper di Berlino, Arena di Verona, Staatsoper di Hamburg,Teatro di San Carlo, Teatro Regio di Parma, Teatro alla Fenice di Venezia, Teatro Regio di Torino e Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e molti altri.