Al rientro dalla Cina ultimo appuntamento della stagione fuori regione e precisamente all’Orto Botanico dell’Università della Tuscia di Viterbo il 2 Giugno 2020 alle ore 20.00 con il concerto Fellini, Jazz&Co con solista la sassofonista Marina Notaro, già ospite dell’orchestra nella stagione 2016/2017 e che ritorna quest’anno con l’esecuzione della Fantasia per sassofono soprano e orchestra di Heitor Villa-Lobos. Ad aprire il concerto la meno conosciuta Sinfonia n. 2 di Kurt Weill, concepita come vera e propria forma musicale a sé stante, caratterizzata da quel particolare stile jazzistico tedesco che combina nostalgia inebriante, satira pungente e squallore. A seguire l’omaggio ad un grande duo del cinema italiano: ovvero Federico Fellini, di cui si festeggia il centenario dalla nascita nel 2020, e Nino Rota, il compositore morto 40 anni fa che per Fellini ha composto musiche indimenticabili. Le musiche scelte sono tratte dai film Prova d’orchestra e La Strada.

Orchestra Filarmonica Campana

Sassofono Marina Notaro
Direttore Giulio Marazia

Programma

Kurt Weill
Sinfonia n. 2
Heitor Villa-Lobos
Fantasia per sassofono e orchestra
Dimitri Schostakovitch
Jazz Suite n. 1
Nino Rota
Prova d’orchestra (suite)
Nino Rota
La Strada (suite)

Condividi