Note introduttive

Non poteva mancare tra gli appuntamenti del 2021 l’Omaggio a Enrico Caruso nell’anniversario dei 100 anni dalla scomparsa che vede protagonista l’ Orchestra Filarmonica Campana nel Cortile della Fondazione Carminello ad Arco. Di origini umilissime, Caruso è certamente un artista tra i più famosi nella storia della musica internazionale. Fu protagonista di una carriera internazionale strepitosa che lo portò a calcare da protagonista i palcoscenici più prestigiosi del mondo. Nel 1897 l’incontro con il Maestro Puccini che lo ricevette nella casa di Torre del Lago e che lo accompagnò al pianoforte nell’interpretazione dell’aria di Rodolfo “Che gelida manina“; un’audizione che si concluse con la leggendaria frase di Puccini “Chi t’ha mandato, Dio?”. Il Concerto ha come protagonisti i solisti Luana Lombardi (soprano) e Marco Ferrante (tenore)  sotto la direzione di Giulio Marazia. Un programma di arie tratte dalle opere che Caruso interpretò nel corso della sua carriera e che segnarono tappe significative della sua storia artistica.

Orchestra Filarmonica Campana
Soprano LUANA LOMBARDI
Tenore ALESSANDRO LUALDI
Direttore GIULIO MARAZIA

 

Programma:
Dimitri Schostakovitch
Waltz n. 2

Gioacchino Rossini
Il Barbiere di Siviglia
Ecco ridente in cielo

Astor Piazzolla
Yo soy Maria
Libertango

Gaetano Donizetti
L’Elisir d’amore
Una Furtiva Lagrima 

Georges Bizet
Carmen
Habanera

Giuseppe Verdi
La Traviata
Parigi o cara
Libiamo ne’ lieti calici

Ennio Morricone
Nuovo Cinema Paradiso
C’era una volta in America

Giacomo Puccini
Turandot
Nessun Dorma

Maurizio Colonna
Offertorium

Ernesto De Curtis
Torna a Surriento

Luigi Denza
Funiulì Funiculà

Eduardo Di Capua
O’ sole mio

scarica il PROGRAMMA di SALA

Condividi