Il tributo a un genio della musica italiana, a cento anni dalla sua prematura scomparsa, nel 1921. Domani sera, alle 21, ViviMusica 2021, omaggerà Enrico Caruso, il celebre tenore napoletano con l’Orchestra Filarmonica Campana, il soprano Luana Lombardi e il tenore Alessandro Lualdi. Il programma della serata attingerà dal repertorio di Caruso, a cominciare dai capolavori napoletani (’Funiculì Funiculà, ’O’ Sole mio’, ’Torna a Surriento’) e dalle arie d’opera che il tenore interpretò nel corso della sua carriera e che segnarono tappe significative della sua storia artistica, per concludere con i brani più famosi di Astor Piazzolla ed Ennio Morricone.

Enrico Caruso è stato un mito che, da emigrante, ha portato l’Opera lirica e le canzoni napoletane a essere amate in tutto il mondo. Un ragazzo di umili origini che, consapevole di aver ricevuto il dono di una voce straordinaria, decise, fin da giovanissimo, di inseguire con determinazione i suoi sogni e le sue passioni e il suo amore sconfinato per la musica e per la vita. Divenne ben presto famoso in tutto il mondo trovando riconoscimento lontano dalla sua terra e riscuotendo una calorosa accoglienza negli Stati Uniti. Nella sua indole non perse mai la voglia di stupire, di essere la voce di tutti, anche dei più umili, di regalare gioia, sorrisi, commozione, pianto, paura, ed emozioni “vere” al pubblico. Nel diventare un modello di riscatto sociale, Caruso divenne un mito musicale per i tanti che, nello stesso periodo storico, attraversarono l’Oceano alla ricerca di una serenità che il paese di provenienza non poteva garantire. Comprese prima degli altri, con intuito e lungimiranza, l’immensa capacità d’impatto che l’uso dei mezzi di riproduzione meccanica della musica avrebbero avuto nel futuro: fu il primo artista della storia ad incidere romanze e canzoni napoletane che da allora in poi entrarono nel repertorio musicale di ogni tenore e a vendere in brevissimo tempo più di un milione di dischi, consegnando al mondo lirico un’eredità artistica originalissima.

I biglietti (10 euro) sono in vendita sul sito di Postoriservato e ai desk dei luoghi di spettacolo. Per informazioni: 3493925763. L’evento si terrà nel rispetto delle norme anti covid vigenti. Sarà necessario possedere il Green Pass per l’accesso alle aree di fruizione del concerto. Per tutte le informazioni ci si potrà rivolgere all’Associazione Filarmonica Campana, all’indirizzo mail info@filarmonicacampana.it o seguendo la pagina Facebook dell’orchestra.